Le foto che non colsi

In questa pagina sono raccolte le foto di cui sono entrato in possesso durante i mesi passati e che, per diversi motivi, non sono state utilizzare in nessuno degli articoli presenti sul blog. Le condivido con tutti i lettori certo di suscitare delle emozioni in coloro che le guarderanno, magari riconoscendosi o ravvisando un parente, un amico o un semplice conoscente.

Famiglia Messina, 1948 (circa)
1948. Foto di famiglia scattata in contrada Marodda tra il 1948 e il 1950. In piedi: Santo Messina, Sarina Cucinotta, Paolo Messina, Maria e Agata Messina, Michele Messina, Peppina Messina e Paolo Merlino. Seduti: Giacomo Messina, Giovanna Cucinotta, Maria Merlino e Peppino Messina,

Fontata in piazza, 1954
1954. La nostra vecchia fontana. È possibile notare, in rilievo, un simbolo probabilmente risalente all'epoca fascista, che però non è il classico fascio littorio. Il ragazzo in piedi è Lucio Bordonaro, quello sulla fontana Pippo Todaro.

Amici, 1958 (circa)
1958. In questa foto, scattata presumibilmente a Mili San Marco nel 1958, troviamo: Salvatore Magali, Gino Motta, Paolo De Salvo e Salvatore De Salvo. Accosciati: Pippo Todaro e Fortunato Puleo.

Matrimonio di Nino e Maria, 1959
1959. Gruppo di amici al ricevimento di nozze di Nino Messina (tram). In piedi e in forma smagliante: Mimmo De Domenico, Nino Parisi (ministraru), Gino Motta, Pippo Todaro e Ciccio Messina (gilati). Accosciati: un amico, Pippo Costantino, Pippo Cirinà e il piccolo Pippo Messina (trammino).

Matrimonio di Nino e Maria, 1959
1959. Deliziosa foto ricordo fatta al ricevimento di nozze di Nino tram, sposi compresi. In piedi: Santino Magali, Gaetano Grimaldi, Don Pasquale Messina, Peppino Grosso, Francesco Scoglio (delegatu), Maria La Rosa e Nino Messina, Nino Messina (babberi), Matteo La Torre, Gianni Messina (ruppo), Nino Guerrera, Pippo Costantino, Ciccio Todaro (balestra) Nino Messina (ruppo). Tra piegati e accosciati: Ciccino De Domenico, Pippo Todaro, Mimmo De Salvo (bafucco), Pippo Cirinà (mambrino), Ciccio Messina, la piccola Marisa Messina, Gino Motta, Mimmo De Domenico, Lorenzo Cirinà, Marco Guerrera.

Amici alla Villa Bellini, Catania, 1960
1960. Ancora un gruppo di amici in questo scatto fatto alla Villa Bellini (CT), orientativamente, nel 1960. In piedi troviamo Pippo Cirinà, Demetrio Costantino e Mimmo Cucinotta. Sulla banchina Pippo Todaro, Gino Motta e Lorenzo Cirinà.

Ritrovarsi a Mili San Marco, 1962 (circa)
1962. En plein di miloti doc immortalati in questo bellissimo scatto effettuato accanto al vecchio bar di Mili. Seduti in primo piano: Nino Sanfilippo ('duoro), Salvatore De Salvo (Gesù Cristu), Turuccio Messina ('da rota), Pippo Todaro, Matteo Cristaudo ('i letizia), Pippo Costantino (Pippolino), Pasqualino Spanò, Salvatore Spadaro (muzzuni) e in piedi con la sigaretta Don Rocco Cascato. In secondo piano: Pinuccio, Ciccino De Domenico, Maravinci, Francesco Di Blasi, Nino Sanfilippo, Lorenzo Romeo (larinzuni) e Nino Rumeo (camperi).

Processione di San Marco Evangelista, 1980 (circa)
1980. Un momento della processione di San Marco Evangelista svoltasi nel nostro paese, presumibilmente, nell'estate del 1980.

Paesani, 25 Aprile 1988 (circa)
1988. Una bellissima foto scattata il 25 Aprile del 1988 a Mili. In primo piano sono riconoscibili Tommaso Silvestro, Marco Parisi, Gino Motta, Aurelio Fazio e Nino Impollonia. Sullo sfondo il maresciallo Caprì (Polizia di Stato).

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...